Elezioni Europee e Amministrative 8 – 9 Giugno 2024

Dettagli della notizia

Ecco tutte le informazioni per le prossime consultazioni Elettorali fissate per l'08 e 09 giugno 2024

Data:

01 Febbraio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Ultimo aggiornamento: 16/05/2024

 

QUANDO, DOVE E COME SI VOTA

Sabato 08 e domenica 09 giugno 2024 i cittadini italiani vengono chiamati a votare per le Elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, come da decreto del Ministero dell’Interno del 10/04/2024, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 85 dell’11 aprile 2024.

Negli stessi giorni sono state indette in questo Comune l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale, come da decreto del Ministero dell’Interno in data 10/04/2024, e conseguente decreto della Prefettura di Vicenza Prot. n. 1024/2024/SE del 16.04.2024

 

ALLEGATO 1 - Manifesto convocazione comizi elezioni Europee

ALLEGATO 2- Manifesto convocazione comizi elezioni Comunali

 

CHI PUO’ VOTARE

Tutti i cittadini di cittadinanza italiana, iscritti nelle liste elettorali del comune che hanno compiuto il 18° anno di età alla data della votazione.

Hanno, altresì, diritto di elettorato attivo i cittadini stranieri, appartenenti a stati membri dell’Unione europea residenti nei comuni interessati alle consultazioni elettorali, iscritti nelle liste elettorali aggiunte.

 

QUANDO SI VOTA

Si vota Sabato 08 giugno 2024 dalle ore 15:00 alle ore 23:00 e domenica 09 giugno 2024 dalle ore 7:00 alle 23:00.

 

DOVE SI VOTA

Il voto si esercita presentandosi di persona presso la sezione elettorale indicata sulla tessera elettorale:

Le sezioni dalla 1 alla 5 votano presso la scuola primaria “Ghirotti” con accesso da Via de Gasperi n. 25;

Le sezioni dalla 6 alla 10 votano presso la scuola primaria “Ghirotti” con accesso da Via Caduti di Nassiriya n. 8).

 

APERTURE STRAORDINARIE PER ADEMPIMENTI CONNESSI ALLA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

In occasione delle consultazioni elettorali dell'8 e 9 giugno 2024, l'ufficio elettorale comunale rimarrà aperto in via straordinaria nei seguenti giorni e orari per gli adempimenti legati alla presentazione delle candidature:

per l’Elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia:

SABATO 27.04.2024           dalle ore 09:00 alle ore 12:00

DOMENICA 28.04.2024    dalle ore 09:00 alle ore 12:00

LUNEDI’ 29.04.2024          dalle ore 09:00 alle ore 16:30

MARTEDI’ 30.04.2024       dalle ore 08:00 alle ore 20:00

MERCOLEDI’ 01.05.2024   dalle ore 08:00 alle ore 20:00

 

per ELEZIONI COMUNALI

MARTEDI’ 07.05.2024       dalle ore 09:00 alle ore 16:30

MERCOLEDI’ 08.05.2024 dalle ore 09:00 alle ore 16:30

GIOVEDI’ 09.05.2024        dalle ore 09:00 alle ore 16:30

VENERDI’ 10.05.2024        dalle ore 08:00 alle ore 20:00

SABATO 11.05.2024            dalle ore 08:00 alle ore 12:00

 

Per quanto riguarda la documentazione da produrre a corredo della presentazione delle candidature per le consultazioni elettorali di cui sopra  si ricordano le disposizioni di cui all'art. 38-bis del decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77, come introdotto dalla legge di conversione 29 luglio 2021, n. 108, concernenti la possibilità per i soggetti titolati di partiti o movimenti politici o liste di candidati di richiedere e di acquisire in formato digitale e tramite posta elettronica certificata - o servizio elettronico di recapito certificato qualificato - i certificati di iscrizione nelle liste elettorali mediante domanda presentata all’ufficio elettorale, accompagnata da copia di un documento di identità del richiedente e dall’eventuale delega, firmata digitalmente, del segretario, del presidente o del rappresentante legale del partito o del movimento politico o di uno dei soggetti promotori del referendum o dell’iniziativa legislativa popolare.

 

L’indirizzo di posta elettronica certificata cui far pervenire le anzidette richieste digitali e’ il seguente: creazzo.vi@cert.ip-veneto.net

L’Ufficio Elettorale deve rilasciare i certificati in parola entro il termine improrogabile di 24 ore dalla richiesta.

 

SCRUTATORI

Per chi è già iscritto all'Albo è tempo di segnalare la propria disponibilità entro il 10 maggio 2024.

Il modulo da compilare ed inviare alla mail servizi.demografici@comune.creazzo.vi.it unitamente alla copia del documento di identità, si trova in calce alla pagina ed è denominato ALLEGATO 3 – Modulo disponibilità scrutatori.

 

DISPONIBILITA’ DI PRESIDENTI E SCRUTATORI NON ISCRITTI AL RELATIVO ALBO

Con circolare prefettizia del 30/04/2024 sono stati invitati i Sindaci a valutare la possibilità di raccogliere una preventiva disponibilità dei propri elettori sebbene non iscritti all’albo degli scrutatori, ad essere inseriti in un apposito elenco aggiuntivo e a subentrare nell’esercizio delle funzioni di componente di seggio, comprese quelle di presidente, in tutti i casi di improvvisa vacanza di quelli originariamente nominati presso gli uffici sezionali. Pertanto, gli elettori e le elettrici di questo Comune, NON ANCORA ISCRITTI agli albi comunali, che vogliano essere inseriti in apposito elenco aggiuntivo per la sostituzione di presidenti o scrutatori di seggio elettorale in caso di necessità, anche nell'imminenza dell'inizio delle operazioni elettorali, sono invitati a presentare dichiarazione scritta di disponibilità.

La disponibilità dovrà essere inviata via mail al seguente indirizzo servizi.demografici@comune.creazzo.vi.it e dovrà essere trasmessa, entro il 15 maggio 2024, compilando tutti i dati richiesti nel modulo, che si trova nella sezione allegati di questa pagina ed allegando il proprio documento di identità. Il suddetto modulo è denominato ALLEGATO 11 – DISPONIBILITA’ SCRUTATORE NON ISCRITTO ALL’ALBO oppure ALLEGATO 12 – DISPONIBILITA’ PRESIDENTE NON ISCRITTO ALL’ALBO

Sulla base di queste richieste, verrà formato un elenco aggiuntivo di eventuali sostituti, ma si ricorda che gli iscritti all'albo avranno la precedenza nella nomina.

Gli scrutatori dovranno rendersi disponibili:

- sabato 8 giugno 2024 dalle 7:30 sino a completamento delle operazioni preliminari alle votazioni e dalle 15:00 alle 23:00 dello stesso giorno per le operazioni di voto;

- domenica 9 giugno 2024 dalle 7.00 alle 23.00 per le operazioni di voto e successivamente per le operazioni di spoglio delle elezioni europee sino alla loro conclusione;

- lunedì 10 giugno 2024 dalle ore 14.00 per le operazioni di spoglio delle elezioni comunali sino alla loro conclusione.

 

Si ricorda che sono esclusi dalle funzioni di scrutatore:

- i dipendenti del Ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;

- gli appartenenti a Forze Armate in servizio;

- i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;

- i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;

- i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

 

TESSERA ELETTORALE

La tessera elettorale è il documento che permette l'esercizio del diritto di voto e che attesta la regolare iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del Comune di residenza.

Si invita la cittadinanza a presentare richiesta di rinnovo della tessera elettorale con congruo anticipo, onde evitare affollamenti e lunghi tempi d’attesa nei giorni delle consultazioni elettorali.

Gli orari di apertura dell’Ufficio elettorale sono i seguenti:

Lun – Merc – Ven       dalle ore 09:00 alle ore 13:00

Mar – Gio                   dalle ore 14:30 alle ore 18:00

Se si richiede la tessera elettorale per esaurimento degli spazi in cui viene apposto il timbro attestante la partecipazione alla votazione, la tessera elettorale deve essere presentata al funzionario dell’ufficio elettorale.

Se si è nuovi residenti deve essere consegnata la tessera elettorale del precedente Comune di residenza che sarà sostituita con quella del Comune di Creazzo. Può essere ritirata anche la tessera elettorale di persona appartenente allo stesso nucleo familiare, senza dover presentare la relativa delega.

Al fine di agevolare il rilascio delle predette tessere l'ufficio elettorale comunale rimarrà aperto in via straordinaria nei seguenti giorni e orari:

- VENERDI’ 07/06/2024 dalle ore 09:00 alle ore 18:00

- SABATO 08/06/2024 dalle ore 09:00 alle ore 23:00

- DOMENICA 09/06/2024 dalle ore 07:00 alle ore 23:00

 

VOTO ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO (AIRE) PRESSO LA SEDE COMUNALE DI CREAZZO – ELEZIONI PARLAMENTO EUROPEO ED AMMINISTRATIVE

Gli elettori AIRE aventi diritto a votare in altro Stato UE (residenti o temporanei), purché non abbiano già votato nelle sezioni elettorali ivi istituite dall’Autorità diplomatico-consolare italiana e non siano optanti per il voto per i candidati dello Stato UE di residenza, se rimpatriano, possono esprimere il voto presso la sezione elettorale del Comune di Creazzo.

Il termine per presentare la richiesta di voto in Italia è fissato al 07 giugno 2024.

Ad ogni modo il cittadino AIRE che ha diritto a votare in altro Stato UE ma che esprima la propria volontà al voto in Italia, dovrà esibire il certificato elettorale speditogli in precedenza dal Ministero dell’Interno completo del talloncino di controllo, dimostrando in tal modo la mancata espressione del voto nelle sezioni elettorali istituite presso il predetto Stato UE

Gli elettori AIRE residenti in Paese extra UE potranno, se lo vorranno, recarsi presso i seggi elettorali istituiti nel Comune di Creazzo, al fine di esprimere il voto esclusivamente per le elezioni amministrative per la nomina del Sindaco e del Consiglio Comunale.

 

VOTO DOMICILIARE

Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio di trasporto messi a disposizione dal Comune per agevolare il raggiungimento del seggio da parte dei disabili e di quelli affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchi elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione, possono fare richiesta del voto domiciliare.

Possono votare a domicilio i soggetti che dimorano nell’ambito del territorio nazionale per le elezioni europee e nell’ambito del territorio comunale per le elezioni amministrative.

La domanda per esprimere il voto a domicilio può essere presentata da martedì 30 aprile a lunedì 20 maggio 2024 (termine ordinatorio) previa presentazione del modulo allegato in calce (denominato ALLEGATO 5 – Modulo richiesta voto domiciliare), debitamente compilato, unitamente al certificato medico rilasciato da un funzionario medico designato dagli organi dell’azienda sanitaria locale.

Per il rilascio del certificato medico da allegare, occorre rivolgersi all'Azienda Ulss 8 Berica. Per le indicazioni dell'Ulss e le sedi dei distretti a cui rivolgersi per il rilascio dei certificati medici si prega di consultare l’ALLEGATO 10 – SEDI ED ORARI DI RILASCIO CERTIFICATI ULSS8

ALLEGATO 6 - MANIFESTO VOTO DOMICILIARE

 

VOTO NON DEAMBULANTI

A tutela degli elettori diversamente abili, l'art. 29, comma 1, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 dispone che in occasione di consultazioni elettorali i comuni organizzino servizi di trasporto pubblico al fine di favorirne il raggiungimento dei seggi.

Il Comune di Creazzo mette a disposizione dei cittadini con difficoltà di deambulazione certificata un servizio gratuito di trasporto ai seggi con un mezzo attrezzato.

La domanda per il suddetto trasporto dev’essere presentata entro MERCOLEDI’ 5 GIUGNO 2024.

Il modulo di richiesta è presente in calce alla pagina e denominato ALLEGATO 7 - modulo richiesta voto non deambulanti.

Per il rilascio del certificato medico da allegare, occorre rivolgersi all'Azienda Ulss 8 Berica. Per le indicazioni dell'Ulss e le sedi dei distretti a cui rivolgersi per il rilascio dei certificati medici si prega di consultare l’ALLEGATO 10 – SEDI ED ORARI DI RILASCIO CERTIFICATI ULSS8

ALLEGATO 8 – MANIFESTO PER ELETTORI NON DEAMBULANTI

 

DIRITTO DI VOTO DA PARTE DI ELETTORE FISICAMENTE IMPEDITO AD ESERCITARLO AUTONOMAMENTE

Ai sensi dell'art. 55 del D.P.R. n. 361/1957, come modificato dalla legge 5 febbraio 2003, n. 17, e dell'art. 29, comma 3, della legge n. 104/1992, gli elettori impossibilitati ad esercitare autonomamente il diritto di voto (ciechi, amputati delle mani, affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità) possono recarsi in cabina a votare con l'assistenza di un accompagnatore di fiducia, che deve essere iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi comune della Repubblica e che non può esercitare la funzione di accompagnatore per più di un elettore diversamente abile.

Al fine di consentire l'immediato rilascio, a titolo gratuito, delle attestazioni dei certificati medici per votare con l'assistenza di un accompagnatore, nei tre giorni precedenti le consultazioni elettorali, ai sensi dell'art. 29, comma 2, della legge 104/1992, e quindi da giovedì 6 a sabato 8 giugno 2024, la competente azienda sanitaria locale dovrà garantire la disponibilità di un adeguato numero di medici autorizzati a tale rilascio.

Per il rilascio del certificato medico da allegare, occorre rivolgersi all'Azienda Ulss 8 Berica. Per le indicazioni dell'Ulss e le sedi dei distretti a cui rivolgersi per il rilascio dei certificati medici si prega di consultare l’ALLEGATO 10 – SEDI ED ORARI DI RILASCIO CERTIFICATI ULSS8

Nel caso in cui tale impedimento fosse permanente l’elettore potrà fare richiesta all’Ufficio Elettorale del comune di Creazzo, dell’apposizione del relativo timbro AVD nella tessera elettorale.

ALLEGATO 9 – MANIFESTO PER ELETTORI FISICAMENTE IMPEDITI AD ESERCITARE IL VOTO AUTONOMAMENTE

 

 

RIFERIMENTI:

Ufficio elettorale - Comune di Creazzo

Piazza del Comune n. 6 - 36051 CREAZZO (VI)

Telefono 0444/338234

Orario apertura al pubblico:  Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 09:00 alle 13:00

Martedì e Giovedì                    dalle 14:30 alle 18.00

Email servizi.demografici@comune.creazzo.it

PEC creazzo.vi@cert.ip-veneto.net

Responsabile Dott.ssa Corà Stefania

 

 

TERMINI SCADUTI:

Voto italiani residenti o temporaneamente presenti per motivi di studio o di lavoro negli altri Paesi dell’Unione europea presso le sezioni elettorali istituite in tali Paesi – ELEZIONI PARLAMENTO EUROPEO – TERMINE SCADUTO

Potranno votare presso le sezioni elettorali appositamente istituite nel territorio degli altri Paesi membri dell’Unione europea, oltre ai cittadini italiani iscritti negli elenchi degli elettori italiani residenti in UE, anche gli elettori che si trovino temporaneamente in altro Paese UE per motivi di lavoro o di studio, nonché gli elettori familiari con essi conviventi.

A tal fine, gli elettori che si trovino per i suddetti motivi in altro Paese UE e i loro familiari conviventi dovranno far pervenire al consolato competente, entro il 21 marzo 2024, (ottantesimo giorno precedente l’ultimo giorno del periodo fissato per lo svolgimento delle elezioni europee, cioè il 9 giugno 2024) apposita domanda diretta al Sindaco del comune nelle cui liste elettorali sono iscritti.

Ulteriori informazioni presenti sul sito internet del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e sui siti delle sedi consolari

https://www.esteri.it/it/

 

 

Voto dei cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia – ELEZIONI PARLAMENTO EUROPEO – TERMINE SCADUTO

I cittadini dell’Unione residenti in Italia, per poter esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, devono presentare al Sindaco del comune di residenza, ove non lo abbiano già fatto in occasione di precedenti elezioni europee, domanda di iscrizione nell’apposita lista aggiunta istituita presso lo stesso comune per il voto alle elezioni europee. Tale domanda deve essere presentata, “non oltre il novantesimo giorno anteriore alla data fissata per la consultazione” e cioè entro l’11 marzo 2024.

Il modulo da compilare è pubblicato sul sito internet Eligendo di questo Dipartimento, in allegato alla circolare n. 13/2024, avente ad oggetto “Esercizio del diritto di voto per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia da parte dei cittadini dell’Unione europea residenti in Italia” (allegato B).

https://dait.interno.gov.it/elezioni/circolari/circolare-dait-n13-del-15-febbraio-2024

 

 

Voto dei cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia – ELEZIONI AMMINISTRATIVE – TERMINE SCADUTO

Ai sensi del decreto legislativo 12 aprile 1996, n. 197 i cittadini dell’Unione Europea che risiedono in uno stato membro, di cui non hanno la cittadinanza residenti in questo Comune, potranno esercitare:

- il diritto di voto per l’elezione diretta del sindaco, del Consiglio comunale e del Consiglio circoscrizionale;

- il diritto di eleggibilità alla carica di Consigliere comunale e Consigliere circoscrizionale e potranno conseguire l’eventuale nomina a componente della Giunta con esclusione della carica di Sindaco e Vice sindaco.

I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea che intendono partecipare alle elezioni per il rinnovo di tali organi, dovranno presentare apposita domanda all’ufficio elettorale del Comune non oltre il quinto giorno successivo all’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali, e quindi ENTRO E NON OLTRE MARTEDI’ 30 APRILE 2024.

Nella domanda per esercitare il diritto al voto, oltre l’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita, dovranno essere dichiarati: la cittadinanza; l’attuale residenza nonché l’indirizzo nello Stato di origine; la richiesta di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente nel Comune, sempre che non siano già iscritti.

La documentazione di cui sopra potrà essere trasmessa attraverso le seguenti modalità:

- consegna a mano, anche attraverso persona delegata, al Protocollo presso lo Sportello del Cittadino del Comune di Creazzo (Piazza del Comune 6), nei giorni e negli orari di apertura al pubblico;

- inviata via email all’indirizzo  servizi.demografici@comune.creazzo.vi.it

- inviata via pec all’indirizzo creazzo.vi@cert.ip-veneto.net   (solo se inoltrata da mail PEC)

- tramite l’area riservata del portale ANPR (raggiungibile all’indirizzo https://www.anagrafenazionale.interno.it ).

Il Comune comunicherà tempestivamente l’esito della domanda presentata. In caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.

 

 

ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI ALL’ITALIA DA PARTE DEI CITTADINI DELL’UNIONE EUROPEA RESIDENTI IN ITALIA – TERMINE SCADUTO

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 6 e il 9 giugno 2024, anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposita domanda al sindaco del comune di residenza.

La domanda, il cui modello è disponibile sia presso il comune che sul sito internet del Ministero dell’Interno all’indirizzo:

https://dait.interno.gov.it/elezioni/optanti-2024

dovrà essere presentata agli uffici comunali o spedita mediante raccomandata entro l’11 marzo 2024 all’Ufficio Elettorale del Comune - Piazza del Comune n. 6 – 36051 CREAZZO (VI)

Nel primo caso, la sottoscrizione della domanda, in presenza del dipendente addetto, non sarà soggetta ad autenticazione; in caso di recapito a mezzo posta, invece, la domanda dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore (art. 38, comma 3, del DPR 28/12/2000, n. 445).

Nella domanda – oltre all’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita – dovranno essere espressamente dichiarati:

- la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;

- la cittadinanza;

- l’indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine;

- il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;

- l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell’elettorato

Gli Uffici comunali comunicheranno tempestivamente l’esito della domanda; in caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.

VOTO DA PARTE DEGLI STUDENTI FUORI SEDE PER LE ELEZIONI DEL PARLAMENTO EUROPEO TERMINE SCADUTO

In occasione delle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, potranno esercitare il diritto di voto “fuori sede” tutte le studentesse e tutti gli studenti residenti nel Comune di Creazzo temporaneamente domiciliati, da almeno tre mesi, in un Comune appartenente una regione diversa dal Veneto per motivi di studio (secondo quanto previsto del decreto-legge n. 7 del 29 gennaio 2024 contenente Disposizioni urgenti per le consultazioni elettorali dell’anno 2024, convertito dalla legge 38 del 25 marzo 2024).

La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il 5 maggio 2024  tramite il modulo di seguito allegato in calce alla pagina e denominato ALLEGATO 4 – DOMANDA AMMISSIONE AL VOTO FUORI SEDE

I documenti da presentare sono i seguenti:

- copia della domanda compilata e sottoscritta;

- copia del documento di identità;

- copia della tessera elettorale;

- copia della certificazione o autocertificazione attestante l’iscrizione presso un’istituzione scolastica, universitaria o formativa.

La documentazione di cui sopra potrà essere trasmessa attraverso le seguenti modalità:

- consegna a mano, anche attraverso persona delegata, al Protocollo presso lo Sportello del Cittadino del Comune di Creazzo (Piazza del Comune 6), nei giorni e negli orari di apertura al pubblico;

- inviata via email all’indirizzo  servizi.demografici@comune.creazzo.vi.it

- inviata via pec all’indirizzo creazzo.vi@cert.ip-veneto.net   (solo se inoltrata da mail PEC)

La domanda può essere revocata, in caso lo studente decida di recarsi alla propria residenza per le votazioni, entro e non oltre il 15 maggio 2024.

Modalità di voto:

Sono due le casistiche attraverso le quali le studentesse e gli studenti fuori sede potranno esercitare il loro diritto di voto:

Il primo caso riguarda coloro che hanno temporaneo domicilio in un Comune appartenente alla stessa circoscrizione elettorale di cui fa parte il comune di residenza, quindi Creazzo, ossia la circoscrizione II - Italia nord orientale della quale fanno parte tutti i Comuni situati nelle regioni Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna. In questo caso, sarà necessario recarsi a votare nella sezione elettorale del Comune in cui si è domiciliati. (ad esempio se lo studente ha domicilio temporaneo in Bologna perché in quel Comune ha sede l’Istituto che frequenta, voterà nel Comune di Bologna).

Il secondo caso, invece, riguarda coloro che hanno temporaneo domicilio in un Comune appartenente ad una circoscrizione elettorale diversa da quella di cui fa parte il Comune di Creazzo. In questo caso le studentesse e gli studenti dovranno recarsi a votare in un apposito seggio speciale costituito presso il Comune capoluogo di Regione. (ad esempio: se una studentessa o uno studente creatino ha domicilio temporaneo presso il Comune di Pavia o in un Comune facente parte della provincia di Pavia, saranno tenuti a recarsi al voto nell’apposito seggio costituito presso il Comune di Milano, capoluogo di regione della Lombardia (facente parte della circoscrizione I - Italia Nord - Occidentale).

Il voto viene comunque espresso per le liste e i candidati della circoscrizione elettorale nella quale si trova il Comune di Creazzo (circoscrizione II - Italia nord orientale).

Come sapere qual è il proprio seggio: Il Comune di domicilio temporaneo rilascerà entro martedì 4 giugno 2024 un attestato di ammissione al voto, con indicazione del numero di seggio e indirizzo presso cui votare. Le interessate e gli interessati dovranno esibire tale attestato al Presidente di seggio, insieme alla tessera elettorale e al documento di identità.

Allegati

Ultimo aggiornamento: 16/05/2024, 12:48

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri