Regione del Veneto

CONCORSO PER BAMBINI E RAGAZZI RESIDENTI A CREAZZO - ESITO

Pubblicata il 26/06/2020

"DENTRO LA CASA...SE CI PENSO: NEL PICCOLO L'IMMENSO"

Concorso promosso dall'Assessorato all'Istruzione del Comune di Creazzo rivolto a bambini e ragazzi residenti, per dar loro modo di esprimere con creatività le emozioni e i pensieri legati al particolare momento vissuto, in cui improvvisamente e per una causa invisibile e non ben identificabile, hanno visto rompere e stravolgere la loro normalità, fatta di scuola, di amici, di sport, di passeggiate, di letture in biblioteca e di un gelato al bar…
Si ringraziano tutti i bambini e i ragazzi che hanno partecipato, la creatività e la forza comunicativa che emerge dai loro lavori sono la conferma di quale immensa risorsa essi siano, così capaci di leggere la realtà con sensibilità, immaginazione e spontaneità.
I lavori sono stati molto apprezzati anche dalla Giuria, composta da Valentina Brusaferro, Andrea Rossetto e Simone Sbabo che nei giorni scorsi si sono incontrati per affrontare il difficile compito di scegliere i lavori più significativi.
A loro un ringraziamento per aver accolto con entusiasmo l’impegno di far parte della giuria e per aver messo a disposizione del concorso tempo, competenza e sensibilità.
 
Proclamazioni:

SEZIONE INFANZIA - PROVA DI DISEGNO

1. JAKOB FORBICI, con l'elaborato " Un posto molto bello", selezionato per la complessità dell'elaborato e la capacità grafica.
Premio: zainetto con assortimento di colori e cartoncini.
 
2. FEDERICO VICARI, con l'elaborato "La mia piazza preferita al tramonto", selezionato per la tecnica ricca ed originale e per l'allegria del soggetto che riprende un posto importante per Creazzo.
Premio: zainetto con assortimento di colori e cartoncini.


SEZIONE PRIMARIA - PROVA COMPONIMENTO LETTERARIO

1. NICCOLO' BELLOTTO, con il testo "In apnea", selezionato per aver saputo creare ed esprimere attraverso immagini poetiche e letterarie un significato profondo, con grande capacità di coinvolgimento del lettore.
Premio: tablet

2. IRIS PINTO, con il testo "Coronavirus", selezionato per la freschezza e la spontaneità del racconto e la narrazione teatrale.
Premio: mini tablet

Una menzione speciale ai seguenti componimenti, :
- VITA BOSCATO per l'originalità del testo  "I bambini di Creazzo riaprono il parco"
- CATERINA CAPPELLARI per la maturità e profondità delle riflessioni raccolte nel testo  "Un mese diverso dagli altri"
- SOFIA GOBETTI per i rifirimenti a luoghi ed eventi di Creazzo e per le immagini metaforiche create nel componimento "La barca che prosegue sempre"


SEZIONE MEDIE - PROVA MUSICALE

1. MARGHERITA FOSSETTI, autrice della canzone "Io resto a casa", selezionata per il testo e la base musicale completamente originali, per il contenuto profondo e il messaggio diretto e positivo; per aver saputo coniugare una situazione negativa con un significato positivo rivolto anche agli altri.
Premio: tablet

2. GAIA OLIVIERO, che sulle note della canzone Bye bye di Annalisa, ha composto "Bye bye virus" selezionata per la qualità della voce e l'elaborazione creativa del video con cui ha riproposto un brano noto ai giovani.
Premio: mini tablet


La consegna dei premi si terrà giovedì 2 luglio alle ore 17.30 presso la sede municipale.
Invitiamo i bambini premiati a portare l'elaborato originale.
 
Per  informazioni: Ufficio Cultura tel. 0444 338244

 

Categorie Eventi | Scuola

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto